NEWS: L’autunno a Merano e dintorni tra eventi e colori imperdibili


La stagione più ricca di appuntamenti nella cornice più suggestiva dell’anno

Merano,  2017 – Il territorio di Merano e dintorni è bellissimo e interessante in ogni stagione. L’autunno però ha qualche vantaggio in più rispetto agli altri periodi dell’anno, sia perché è il momento in cui si concentrano tantissimi appuntamenti, sia perché la bellezza dei colori del foliage autunnale è uno spettacolo di incredibile fascino. Le foglie degli alberi si tingono di stupefacenti tonalità cromatiche che virano dal giallo all’arancione fino al rosso intenso e tale e tanta è la floridezza della natura che abbraccia questo territorio che, per gli ospiti, la sensazione è quella di osservare un dipinto che sorprende e regala grandi emozioni in ogni istante.
 
L’Autunno Meranese però nel territorio di Merano e dintorni è anche il nome che racchiude una serie di eventi che si svolgono nei mesi tra settembre e novembre, legati alla tradizione e al folklore altoatesino, ma soprattutto all’enogastronomia. Durante le settimane culinarie “Assaporare l’Autunno Meranese”, infatti, diversi esercizi selezionati offriranno piatti autunnali con zucca, uva e castagne, accompagnati da vini altoatesini e succhi freschi.
Ecco di seguito gli highlights dell’Autunno Meranese 2017, suddivisi per mese.
 
 
Eventi nel mese di Settembre
 
Vino culti – Vivere il vino, dall’11 settembre al 14 novembre
E’ l’appuntamento autunnale per eccellenza di Merano e Tirolo con la cultura del vino e i piaceri per il palato. Il vino sarà l’occasione per incontri di convivialità, interessanti, utili e divertenti, come le serate Vino & Musica, o le gite Vino & Architettura o la Passeggiata meranese del vino con degustazioni sulla Tappeiner. Da non perdere la Festa del vino lungo la via del castello a Tirolo, organizzata dalle associazioni del paese, con tanta musica e prelibatezze autunnali da gustare.
 
Settimane dell’agnello in Val d’Ultimo, dal 16 settembre al 1° ottobre
E’ il momento in cui vengono celebrati gli ovini, che tornano ad essere gli animali protagonisti della Val d’Ultimo dopo la transumanza estiva. In queste settimane una selezione di ristoranti della zona servirà specialità e piatti preparati con la carne di agnello locale.
 
Giornate del radicchio, 23­25 e 30 settembre e 1­2 e 7­9 ottobre
L’Alta Val di Non è protagonista della coltivazione del radicchio per il suo clima e l’altitudine. In questo periodo di raccolta, i cuochi dei ristoranti e delle trattorie locali portano in tavola piatti sempre innovativi a base di quest’ortaggio così buono e sano.
 
 
Eventi nel mese di Ottobre
 
Autunno contadino a Scena, dal 3 ottobre al 5 novembre
Tanti eventi nella località alle porte di Merano. Primo fra tutti, la Festa d’autunno con parata degli Schützen il 16 e 17 settembre, con cortei folcloristici e bande musicali e lo “Schenner Bauernkuchl” il 19 ottobre, con cucina tipica tirolese e musica dal vivo.
 
Giornate del Riesling a Naturno, dal 7 ottobre al 12 novembre
Il Riesling è uno dei vini bianchi più conosciuti e in suo onore in queste giornate ci saranno degustazioni settimanali in raffinati ristoranti, mentre i coltivatori locali di Riesling, insieme ad alcune note cantine, apriranno le porte per far gustare i pregiati vini prodotti sulle colline soleggiate sopra Naturno.
 
Festa dell’Uva a Merano, dal 13 al 15 ottobre
Tradizionale appuntamento dal 1886, la Festa dell’Uva ogni anno offre spettacoli tradizionali, specialità gastronomiche locali, buon vino e tanta musica, insieme alla grande sfilata domenicale delle bande musicali e dei carri adornati, cui partecipano oltre 1000 musicisti provenienti da tutto l’Alto Adige, dal Trentino, dalla Germania, dall'Austria e dalla Svizzera.
 
Festa della castagna, dal 12 ottobre al 5 novembre
A Tesimo, Prissiano, Lana e Foiana ci sarà il tradizionale appuntamento con “Keschtnriggl”, il festival dedicato alle castagne che prende il nome da un oggetto rurale di uso comune nel passato, l’utensile usato per sbucciare le caldarroste (Keschtnriggl). In questi giorni, alcuni ristoranti selezionati porteranno in tavola piatti tradizionali e sorprendenti innovazioni culinarie a base di castagna.
 
Autunno dorato a Lagundo, dal 1° ottobre al 12 novembre
In questi giorni la splendida località di Lagundo diventa teatro di numerosi eventi e appuntamenti con degustazioni enologiche esclusive, feste d’autunno, pietanze di qualità e ercati contadini.
 
 
Mese di Novembre
 
Merano WineFestival, dal 10 al 14 novembre
Merano WineFestival è l’evento per eccellenza del mese di novembre, il momento in cui Merano diventa la capitale dell’enogastronomia. Nella splendida cornice del Kurhaus, i visitatori possono degustare vini di oltre 500 produttori internazionali. Tra le grandi novità di quest’anno, in Piazza della Rena sarà installata la ChefArena, dove si potrà assistere agli showcooking di rinomati chef, mentre alla GourmetArena nella Passeggiata Lungo Passirio si potranno assaggiare i prodotti della selezione Culinaria e provare birre artigianali della sezione BeerPassion.
 
Da non dimenticare che l’autunno in Alto Adige è anche il periodo di una delle usanze più amate in questa regione, il tradizionale “Törggelen”: nelle serate che cominciano ad allungarsi, ci si ritrova nelle stube dei masi e delle trattorie tipiche per una cena a base di carne affumicata, crauti e würstel preparati secondo antiche ricette. A fine pasto non possono mancare un piatto di krapfen e un vassoio di caldarroste fumanti, il tutto accompagnato da vino novello.
 ­
Per ulteriori informazioni: www.merano­suedtirol.it


Merano e dintorni
Guardando dall’alto l’area di Merano e dei suoi dintorni si ha l’impressione di osservare una stella, nel cui centro risiede la città di Merano e i cui raggi sono rappresentati dalla Val Venosta, dalla Val Passiria e dalla Val d’Adige. Lungo queste valli si sviluppano meravigliosi borghi e comuni che negli anni hanno fatto del turismo la propria risorsa naturale, approfittando delle particolarità della zona: qui, infatti, la vita di città incontra quella rurale di paese, la flora mediterranea si riunisce con quella alpina e gli stili architettonici si mischiano – un cocktail di contrasti che arricchisce l’offerta turistica dodici mesi l’anno. Oltre 6000 posti letto disponibili su tutta l’area completano il panorama di questa regione, in grado di soddisfare ogni interesse, garantendo servizi e strutture varie e differenti ma il cui comune denominatore è l’alta qualità e la cura dei particolari in ogni proposta.
 
Riferimenti per pubblicazioni: 0473 20.04.43 – www.merano­suedtirol.it

 
 
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Merano Marketing (MGM)
Tel. 0473 200 443
www.merano­suedtirol.it/it
Elisa Anese
elisa.anese@mgm.bz.it


Press Way ­ Ufficio Stampa
Tel. 02 367 950 54
www.pressway.it
Tiziano Pandolfi ­ Cell. 338 6820776
tiziano@pressway.it                                                                   

[Back]